Scorta a due elementi

Scorta a due elementi

Con questa formazione siamo nelle condizioni di operare permettendo, in tale contesto, al secondo uomo di assumere la funzione naturale di uomo di coda.
L’uomo di coda si muoverà su indicazione del capo scorta in funzione delle varie circostanze, e come si può notare nel disegno assumerà le funzioni di uomo di punta o uomo di fianco. Inoltre il capo scorta dovrà variare il proprio cono d’osservazione in base alla posizione che avrà assunto il secondo uomo di scorta (nel disegno il blu). Non siamo ancora nelle condizioni di garantire una protezione al 100%.

ombra security

Website:

apri chat
Ciao, possiamo aiutarti ?