“Manda il certificato per Capodanno ma era a festeggiare: scoperta dal titolare”

“Manda il certificato per Capodanno ma era a festeggiare: scoperta dal titolare”

Aveva mandato un certificato medico per non andare a lavorare, il titolare l’ha scoperta alla festa di capodanno. Il sito del quotidiano La Nazione riporta questo maldestro raggiro di una vigilante; una storia che assume toni scuri, considerando il precedente romano.

Il quotidiano riporta che i titolari dell’azienda erano stati allertati da pettegolezzi all’interno dell’istituto di vigilanza. Era tempo che correva voce che la signora avrebbe passato il Capodanno in malattia. E così è stato. La donna si è data malata proprio per tre giorni a cavallo dell’ultimo dell’anno, malgrado fosse perfettamente sana.

L’azienda datrice di lavoro ha assoldato una agenzia investigativa per scoprire la verità: non solo la donna era perfettamente sana ma, la notte di San Silvestro, era anche uscita a festeggiare. Minigonna e tacchi alti, proprio allo scoccare della mezzanotte, la donna si era anche appartata in auto in una piazzola in prossimità di un cimitero nell’immediata periferia aretina. Così, una volta raccolte le prove necessarie a dimostrare l’infedeltà aziendale della signora, è stato convocato negli uffici dell’agenzia investigativa, il responsabile dell’istituto di vigilanza in questione.

Una volta al corrente dei fatti e incredulo per quanto appreso, il datore di lavoro della dipendente infedele, ha anche espresso la ferma decisione di prendere seri provvedimenti disciplinari nei confronti della vigilante.

http://iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2015/01/09/news/manda-il-certificato-per-capodanno-ma-era-a-festeggiare-1.10635066

ombra security

Website:

apri chat
Ciao, possiamo aiutarti ?